Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

logo Emilia Romagna
logo informagiovani online
Tu sei qui: Portale Emilia-Romagna Studiare e lavorare all'estero Stage di istituzioni ed enti pubblici Opportunità presso organizzazioni internazionali Stage nelle organizzazioni internazionali (ooii) - le modalità di reclutamento

Stage nelle organizzazioni internazionali (ooii) - le modalità di reclutamento

2.16666666667
Nessun voto

Le Organizzazioni Internazionali OO.II.

Le organizzazioni internazionali, che si dividono in governative e non governative e vengono comunemente indicate con la sigla OO.II., sono enti che si occupano di problemi di pubblica utilità e di rilievo internazionale.

Le prime sono associazioni di Stati (ovvero organismi autonomi dotati di personalità giuridica) tra cui rientrano ad esempio le organizzazioni delle Nazioni Unite (come la FAO, l’UNICEF, l’UNESCO ecc) e le istituzioni dell’Unione Europea; le seconde invece, spesso indicate con la sigla ONG, sono enti privati che operano in modo indipendente.

Ogni organizzazione definisce autonomamente le proprie politiche di selezione e gestione del personale, ma di norma sono considerati fondamentali requisiti quali il possesso di una laurea, la conoscenza dell’inglese e preferibilmente di una seconda lingua straniera, una solida esperienza professionale, flessibilità e capacità di lavorare in condizioni di stress.

E’ bene tenere presente che nell’ambito delle OO.II le assunzioni sono regolate dai principi di una equa ripartizione del personale per paese di provenienza e per genere; questo significa che a ciascuno degli Stati membri viene attribuita una percentuale di personale da assumere calcolata in base alla popolazione, e che a parità di condizioni vengono privilegiate le candidature femminili.

Le OO.II si servono di diversi canali per la selezione del proprio personale:

Avvisi di posti vacanti

Si tratta di annunci di ricerca del personale dei quali si servono tutte le organizzazioni internazionali.

Vengono pubblicati online sui siti delle organizzazioni e nella banca dati delle Candidature presso le Organizzazioni Internazionali del Ministero degli Affari esteri oltre che sui principali quotidiani.
Per candidarsi è richiesta la compilazione di uno specifico modulo scaricabile online nella stessa sezione in cui sono pubblicati gli annunci.

Programmi per giovani professionisti

I programmi per giovani professionisti sono una delle modalità con cui molte organizzazioni internazionali, in collaborazione con i governi nazionali, selezionano giovani laureati con poca esperienza.
I programmi, riservati a giovani fino a 30 anni di età (circa), laureati con ottimo curriculum accademico (dopo un programma di studi di almeno quattro anni) e ottima conoscenza scritta e parlata dell'inglese, hanno nomi diversi a seconda dell'organizzazione promotrice.

Tirocini e stage

Queste iniziative hanno un numero di posti limitato e solitamente una periodicità annuale. Non prevedono quasi mai una retribuzione e nemmeno un rimborso delle spese di viaggio. Per candidarsi occorre seguire regole e formalità stabilite autonomamente dalle singole organizzazioni.

I concorsi pubblici

Sono i canali attraverso cui le organizzazioni reclutano personale per mansioni a tempo indeterminato. Le selezioni si compongono di una serie di prove scritte ed orali.

Missioni per osservatore nelle operazioni i voto

Si ricercano supervisori ed osservatori alle operazioni di voto per conto di diverse organizzazioni internazionali tra cui OSCE e Alto Commissariato ONU per i rifugiati. Le missioni, di durata variabile, si svolgono in aree geografiche colpite da gravi crisi politiche. In Italia il Ministero degli Affari Esteri raccoglie candidature solo relative alle missioni in ambito UE; per i restanti paesi occorre rivolgersi direttamente alle organizzazioni che impegnano osservatori sul campo.

Volontari per le Nazioni Unite

Ogni anno si selezionano in tutto il mondo circa duemila volontari disposti a vivere esperienze professionali di diverso tipo ed in svariati settori, che vanno dall’assistenza umanitaria e sociale a peace building. La durata dei programmi è variabile ed è prevista una indennità mensile, oltre al rimborso delle spese di viaggio ed all'assicurazione sanitaria e sulla vita. Le candidature vengono raccolte dal COCIS, Coordinamento delle Organizzazioni Non Governative per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo e FOCSIV, Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontariato.

Volontari per le Associazioni non governative (ONG)

E’ possibile prendere parte ai programmi di cooperazione nei paesi in via di sviluppo realizzati e gestiti direttamente dalle diverse ONG, che si occupano anche della selezione del personale.

Per approfondimenti e informazioni

Di seguito sono riportati alcuni riferimenti e siti Internet utili per acquisire informazioni generali o approfondimenti sulle modalità di reclutamento presso le OO.II.

MAE - Ministero degli Affari Esteri - alla sezione Opportunità contiene le informazioni sulle occasioni di studio, lavoro e imprenditoria all'estero, in particolare:

Tirocini presso le organizzazioni internazionali: sezione con informazioni su alcuni tirocini organizzati dalle principali Organizzazioni internazionali.

Candidature a missioni di osservatore delle operazioni di voto. Per le missioni in ambito UE

Opportunita' nelle Organizzazioni Internazionali - pagina dedicata alle opportunità di lavoro presso le organizzazioni internazionali.

Elenco delle Organizzazioni Internazionali: elenco di tutte le Organizzazioni Internazionali (in ordine alfabetico). Per ogni Organizzazione è presente un link che rimanda alla sezione dedicata agli avvisi di posti vacanti

Pubblicazioni utili

"Lavorare nelle Organizzazioni Internazionali", panoramica sulle professioni al servizio della pace e della giustizia, a cura del Ministero degli Affari Esteri. La guida è un viaggio nel mondo delle Organizzazioni internazionali governative.Sono trattate ampliamente tutte le opportunità di impiego (dai tirocini per laureandi alle esperienze di volontariato per le Nazioni Unite), insieme con i riferimenti utili per approfondire (tot. 32 pagine).

"Carriere internazionali", a cura di Stefano Baldi e Antonio Batoli, edizioni Il Sole 24ore (2006);

"Lavorare nelle Organizzazioni Internazionali", a cura di Stefano Olmeti, edizioni Alpha Test (2004).

Informazioni e assistenza

URP del Ministero degli Affari Esteri  - aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 (è comunque possibile telefonare dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 15.30) - piazzale della Farnesina, 1, 00135 Roma - ingresso lato stadio olimpico - tel. 0636918899 - fax 063236210.

Aggiornato al 13/03/2014